ANIMALI DOMESTICI. Si ma con attenzione!

Ogni volta la domanda é la stessa:”prendiamo un animale?”.
Molti dicono si’ altri no ;ma esistono animali domestici meno impegnativi di altri….

Animali meno impegnativi:
CANARINI E PAPPAGALLI

Non richiedono molto :una gabbia o una voliera spaziosa e decorata;un compagno (canarino); hanno bisogno di un po’ d’acqua e del cibo che possono essere dei tipi di semi facili da digerire.
ATTENZIONE: Ai gatti in casa, perché potrebbero provare a divorarsi il vostro volatile.

CRICETI E PORCELLINI D’INDIA:
Nemmeno i criceti ne’ i porcellini d’india hanno bisogno di molto:le ciotele per il mangiare semi o croccantini;si puliscono da soli ;non vanno in letargo.
ATTENZIONE:
Non lasciarli per molto con altri suoi simili,perché molto spesso si ammazzano a vicenda

TARTARUGHE  E  PESCI

Pesci e tartarughine sono tranquilli ma hanno bisogno di un piccolo acquario,cibo: i pesci dei propri cibi,tartarughe invece di insalata fresca ogni giorno.
ATTENZIONE:
Sempre ai gatti .
A  non tenerlo come scontato che sono poco impegnativi perché hanno comunque bisogno di affetto e cure.   Animali domestici un po’ più impegnativi   
                               
GATTI e MICINI

Sono carini ma anche impegnativi,richiedono cure e affetto.Avete molte razze a vostra scelta,le più impegnative come i Persiani , che hanno bisogno di molte spazzolate al giorno o come gli europei la razza più comune , che possono essere lasciati per almeno un po’ da soli .Si nutrono di croccantini semplici, acqua, lettiera, tiragraffi e una cuccietta per dormire
ATTENZIONE::
Non lasciarli troppo fuori se non sono sterilizzati, perché a loro fa solo che male generare figli.

CANI
I cani sono abbastanza impegnativi ,oltre a crocchette, acqua , cuccia, giochi e affetto hanno bisogno di molto spazio soprattutto quelli di grandi dimensioni.Le razze sono
infinite...
ATTENZIONE:
Non dovete mai lasciarli troppo soli o con persone che non conoscono bene.

CONIGLI
I conigli sono tranquilli, devono stare in compagnia di altri suoi simili.Hanno bisogno dei loro croccantini o delle semplici carote.
ATTENZIONE:
Delle volte quando sono arrabbiati possono diventare voraci.

Articolo di Veronica P.

Nessun commento:

Posta un commento