Giornata della Memoria e dell'Impegno: per la verità e la giustizia sociale contro ogni mafia

Oggi è il 21 marzo, primo giorno di primavera.
Oggi è anche la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, perché, come scrive l'associazione Libera, "in quel giorno di risveglio della natura si rinnovi la primavera della verità e della giustizia sociale". 
Ogni anno, da 20 anni, in questo giorno viene letto l'elenco delle vittime della mafia e della criminalità. Orfani, vedove, madri, padri. 
“Io voglio scrivere che la mafia è una montagna di m...a!", diceva Peppino Impastato. Denunciava la mafia in Sicilia, lo faceva attraverso l'attivismo, usando la radio, non risparmiando coraggio e senso civico. Per questo Peppino è stato trucidato.

Nessun commento:

Posta un commento