Accadde Oggi 23 Febbraio 1455 -
La Bibbia di Gutenberg inaugura l'età del libro (561 anni fa):
Prima di questa data il libro era qualcosa di raro e accessibile solo a pochi.
http://www.ilgazzettinodelviaggiatore.it/magazine/images/0-ACARDINALI/0.AAGIACOMO/ISRAELE/bibbiamostra/schermata%2009-2456553%20alle%2008.33.31.png
Grazie al l'ingegno di un tipografo tedesco divenne il principale strumento di diffusione della cultura, ampliando l'accesso al sapere e segnando la nascita dell'uomo moderno, prima ancora della scoperta di Colombo.

Per secoli la copia dei testi era stata affidata agli amanuensi di professione che copiavano parola per parola realizzando dei veri e propri capolavori.
Gutenberg mise a punto una lega di piombo e metallo con cui realizzò singoli caratteri mobili che poteva riutilizzare più volte per stampare le pagine. Le prime stampe furono indulgenze, calendari e grammatiche.

Volendo intraprendere un'opera voluminosa si prefissò la stampa di una Bibbia disponendo il testo su due colonne di 42 righe ciascuna.

Oggi si usano altri supporti per comunicare e trasmettere le conoscenze ma qualcuno soffre pensando alla possibilità di lasciare il dolce contatto con la carta. Immaginate che anche gli studenti continuano a portarsi dietro zaini e trolley pieni di qualche chilo di libri!

Nessun commento:

Posta un commento