21 MARZO GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA POESIA

In occasione della "Giornata internazionale della poesia" la Biblioteca Civica organizza per giovedì 21 marzo alle ore 17.30 l'incontro sul poeta uruguaiano “Mario Benedetti, l'uomo che guarda al cielo”.  Presenta Hermenegildo Crujeiras Martinez, docente di conversazione di lingua spagnola. Inoltre, durante il mese di marzo, il Comune di Schio propone sul proprio sito – al link https://tinyurl.com/yxp4qrwv - una poesia al giorno. Le poesie sono di autori italiani contemporanei scelte da Elisa Franchetti.

Il giornalino va in stampa!

Affrettati a prenotare la tua copia. 
Fino a venerdì 

Anche la Maraschin ha partecipato

Troppo giovani per scioperare, ma non per pensare!


 

UNA NUOVA AZIONE PER L'AGENDA 2030 
Ogni venerdì dallo scorso settembre, GRETA THUNBERG, quindicenne di Stoccolma, ha scioperato da scuola per piazzarsi davanti al Parlamento svedese e protestare contro la mancanza di azione rispetto al cambiamento climatico che minaccia il pianeta. Questo suo piccolo esempio di disobbedienza civile ha catturato l'attenzione di persone in tutto il mondo. Ora molti stanno aderendo alla sua chiamata di scendere in piazza ogni venerdì, nelle piazze come Roma, Milano, Bologna, Pisa, Torino, Taranto, Venezia, Modena, Palermo e Firenze.

Anche noi abbiamo voluto rispondere all'appello di Greta e ci siamo presi un impegno settimanale.
Chiunque ha a cuore la salute del pianeta e crede nel bisogno di cambiare rotta è benvenuto!

Fridays for future... for OUR future 
• FACCIO un'azione PRATICA di cambiamento nelle mie abitudini quotidiane
• POSTO la mia azione
• INVITO un amico a fare altrettanto
IL CAMBIAMENTO PARTE DA ME!!

Un'idea di Giovanna Rizzato 

Non si è mai troppo piccoli per fare la differenza


Molti alunni della nostra scuola stanno partecipando alla riflessione e all'azione per la salvaguardia dell'ambiente: venire a scuola a piedi o in bicicletta; limitare gli imballaggi di plastica; curare con attenzione il riciclo dei rifiuti; spegnere le luci e la LIM quando non servono... sono alcuni comportamenti possibili.
Venerdì 13 marzo ciascuno potrà appendere un pensiero, uno slogan, un disegno per manifestare le proprie priorità su di un tema tanto importante per ciascuno di noi.

Il Presidente premia 29 giovani Alfieri



«Voi avete dimostrato che la solidarietà è l'impalcatura della convivenza». Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella consegnando stamani le onorificenze di Alfieri della Repubblica al Quirinale. «Nulla regge senza impalcatura, la nostra società, il nostro vivere insieme non resterebbe in piedi senza la solidarietà. Voi l'avete praticata e dimostrata» ha detto ai 29 giovani premiati per le loro opere di solidarietà e benefiche. «Aiutare gli altri fa vivere meglio se stessi e la comunità dove si è insieme» ha detto Mattarella. «Non siete i soli a fare queste cose belle da sottolineare. Voi rappresentate tutti coloro che si comportano così e il mondo è pieno di ragazzi come voi». Per Mattarella «questa è la regola, la normalità della vita che dovrebbe essere praticata da tutti». Voi, ha affermato, «avete dimostrato che questa è la vita nel nostro Paese».